+39.06.655951
Dove siamo

Diagnostica per immagini

Responsabile Dott. Pietro Sedati

Sistema di imaging a Risonanza magnetica (Accreditata con il SSN) Whole Body ultra-corto ed ultra silenzioso ExcelART Vantage XGV Atlas è un sistema MRI molto compatto da 1.5 Tesla, caratterizzato da un tunnel lungo appena 149 cm, ma con un diametro di 65.5 cm che lo rende spazioso e in grado di contribuire al massimo confort e sicurezza del paziente.
Il sistema viene fornito con le bobine di gradiente inserite nel sistema hardware. Tali bobine sono montate in una camera a vuoto con sospensione indipendente; ciò consente di ottenere una riduzione del rumore del 90% rispetto alle tecniche convenzionali. Questa avanzata tecnologia assicura un comfort superiore per il paziente, migliorando le prestazioni cliniche in applicazioni “whole body” ad alta risoluzione garantendo un più alto rapporto segnale/rumore e di conseguenza una maggiore qualità d’immagine.
Possono essere eseguiti esami di tutti i distretti corporei con tempi di esecuzione estremamente brevi. Mediamente l’esame di un paziente dura tra i 10 ed i 15 minuti.

Possono essere eseguiti:

  • esami del cranio,
  • esami neuro con immagini estremamente informative dei tessuti cerebrali,
  • esami della colonna,
  • esami del torace e del tessuto polmonare e/o bronchiale,
  • esami addome,
  • esami mammografici,
  • esami delle articolazioni grandi e piccole,
  • esami spalla e ginocchio/piede,
  • esami angiografici di tutti i distretti anche senza mezzo di contrasto,
  • esami di perfusione.

 

AQUILION ONE
Tomografo Computerizzato Dynamic Volume

Tomografo Computerizzato a Dinamica Volumetrica, all’avanguardia con rotazione di 0,35 s ed un esclusivo detettore a matrice per l’acquisizione simultanea di 320 strati, un prodotto frutto dell’avanzata ricerca tecnologica della TOSHIBA Medical Systems. Il sistema Aquilion ONE è in grado di coprire un intero distretto anatomico in una sola rotazione: 160 mm di copertura con una sola rotazione.

  • Acquisizione simultanea di 320 strati da 0,5 mm per imaging volumetrico DINAMICO isotropico ad alta risoluzione
  • Indice di acquisizione di 914 strati/secondo
  • “VolumeView” ricostruzione in tempo reale del volume acquisito e dei relativi piani multiplanari
  • Tecnologia SURE.

La recente direzione intrapresa dall’imaging TC è la produzione di immagini volumetriche diagnostiche ad alta risoluzione isotropica. È possibile acquisire un organo interno con un’unica scansione e ottenere immagini 3D e multiplanari che mostrano una continuità perfetta lungo l’asse Z.
I tempi di acquisizione straordinariamente veloci permettono inoltre di ridurre la dose del mezzo di contrasto e l’esposizione.
Attraverso l’acquisizione contemporanea di 320 strati Aquilion ONE rivela nuove aree di applicazione, specialmente nei campi della cardiologia, della Fluoro-TC interventistica, nell’High Resolution CT-imaging e nella diagnosi dei traumi.
Aquilion ONEè il sistema 4D Dynamic TC unico al mondo nato per studi di Perfusione e studi di funzionalità a livello Neuro e Body.
L’acquisizione dell’intero cranio con una sola scansione volumetrica apre le porte a nuove dimensioni diagnostiche.

Da Lunedì a Venerdì: Intera giornata 8.30-19.00
Sabato Mattina 8.30-13.00


Prevenzione tumore del polmone
TC Spirale ad alta risoluzione

Perché si fa?
Per identificare lesioni tumorali del polmone in fase precoce.
In che consiste?
La TC spirale ad alta risoluzione è un esame indolore non invasivo della durata di 5 secondi, in grado di rilevare noduli polmonari di 1 mm, più o meno le dimensioni di un chicco di riso, mentre l’RX del torace riesce a “vedere” solamente noduli 8 volte più grandi. La scansione avviene senza la somministrazione del mezzo di contrasto.
Non vi sono controindicazioni all’esecuzione di questo esame diagnostico.
Per chi è indicato?
Fumatori >50 anni (sigari/sigarette). 
Categorie professionali esposte ad inquinanti.
Storia clinica di tubercolosi o polmonite.
Esposizione al fumo passivo.
Esposizione all’asbesto o al Radon.


Prevenzione tumore del colon
Colonscopia virtuale

Perché si fa?
Per identificare lesioni tumorali del colon in fase precoce.
In che consiste?
La colonscopia virtuale è una metodica radiologica non invasiva, che consente di studiare le pareti del colon simulando la colonscopia tradizionale. In pratica si tratta di una procedura endoscopica condotta al computer utilizzando immagini di tomografia computerizzata.
Per chi è indicato?
Età >50 anni.
Familiarità per tumore del colon.
Colonscopia tradizionale incompleta.
Pazienti anziani o fragili.


Prevenzione infarto CardioTC

Perché si fa?
Per identificare precocemente placche, stenosi o irregolarità delle pareti delle coronarie responsabili dell’ischemia miocardica acuta (infarto), prima causa di morte in Italia e nel mondo.
In che consiste?
La CardioTC è una metodica non invasiva per lo studio delle arterie coronarie. L’esecuzione prevede la somministrazione del mezzo di contrasto con un tempo di acquisizione delle immagini di circa 8-10 secondi. È possibile visualizzare l’intero albero coronarico effettuando ricostruzioni tridimensionali del cuore e delle arterie coronarie includendo nella valutazione anche parte del polmone. Al termine dell’esame il paziente può tornare alla normale attività quotidiana.
Per chi è indicato?
Uomini >45 anni.
Donne in età menopausa.
Ipercolesterolemia.
Ipertensione.
Fumo.
Familiarità per infarto.
Controllo stent o by-pass.
Angina.